Siti
Navigare Facile

Funghi e Tartufi

I Funghi

Da sempre doni ricercati della natura, funghi e tartufi sono presenti sulle tavole da secoli conquistando re, faraoni, filosofi greci ed imperatori romani.

Prodotti del bosco attorno ai quali sono fiorite tantissime leggende ed affascinanti per la loro rarità ed intriganti per la pericolosità, ci riferiamo ovviamente ad alcune specie di funghi, hanno conquistato posizioni da protagonisti nella gastronomia mondiale e nella tradizione culinaria italiana.

Nel nostro paese troviamo, infatti, molte varietà di funghi e tra quelli ricercati affannosamente nei boschi ricordiamo in particolare gli ovoli, i porcini e i gallinacci (o finferli).

L'ovolo (amanita cesarea) cresce protetto da una membrana che ricorda la forma di un uovo dal cui guscio spunta un prelibato cappello di colore arancione.

I porcini sono i re dei funghi, forniti del caratteristico cappello tondo colorato nelle calde tonalità del marrone. Appartengono ad una famiglia molto ampia, composta da specie che si differenziano nel sapore a seconda del luogo della crescita e fra i più amati dagli italiani vi sono i boletus edulis cresciuti nei boschi fra castagni, querce e faggi e di conifere nei mesi dall'estate fino all'autunno.

I gallinacci (cantharellus cibarius) s'incontrano con una certa facilità nei boschi, dove colpiscono i cercatori con il loro intenso profumo ed i vivaci colori gialli.